Iscrizione ai Corsi Velici Estivi 2016

 

CORSI VELICI ESTIVI
CENTRI GIOVANILI PROMOZIONALI DELLO SPORT VELICO MARINA MILITARE
E DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE
ANNO 2016

per n. 300 studenti (150 di sesso femminile e 150 di sesso maschile)

La Marina Militare e il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale organizzano per l’estate 2016 corsi velici della durata di 10 giorni, riservati agli studenti delle Scuole Medie Superiori, che si svolgeranno presso l’Accademia Navale di Livorno, la Scuola Sottufficiali di La Maddalena e la Scuola Navale Militare F. Morosini di Venezia, come di seguito indicato:

 

   dal 5 al 15 luglio dal 19 al 29 luglio
n° ragazzi n° ragazze n° ragazzi n° ragazze
Accademia Navale di Livorno 27 27 28 28
Scuola Sottufficiali di La Maddalena 40 40 40 40

 



dal 12 al 22 luglio
n° ragazzi n° ragazze
Scuola Navale F.Morosini di Venezia 15 15

 

 

REGOLAMENTO

REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE
I corsi sono destinati ai giovani residenti in Italia nati negli anni 1999, 2000 e 2001 che nell’anno scolastico 2015/2016 hanno frequentato un Istituto scolastico superiore ubicato sul territorio nazionale, e sono stati promossi senza debito scolastico.
Non potranno presentare richiesta gli studenti che negli anni precedenti hanno frequentato corsi velici organizzati dalla Marina Militare o sono risultati “rinunciatari” dei predetti corsi.


RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE
La richiesta di partecipazione è reperibile sul link http://131.114.102.35/cve/.
Si dovrà effettuare la registrazione, compilare il form on-line ed al termine della procedura scaricare e stampare il file PDF contenente gli allegati 1 2, 3, 4 e 5.
Entro il 8 giugno 2016 (farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante), dovrà essere inviata a mezzo RACCOMANDATA allo "STATO MAGGIORE DELLA MARINA – Ufficio Vela/Sport - Piazza della Marina n° 4 - 00196 Roma, la seguente documentazione:

  • allegati 1, 2 e 3 (completi in ogni loro parte);
  • fotocopia della tessera sanitaria o del codice fiscale del ragazzo/a;
  • fotocopia del documento del sottoscrittore dell’allegato 3 (autocertificazione di stato di famiglia).

Ogni domanda dovrà essere inviata singolarmente. Non saranno accettate le richieste recapitate a mano o spedite via fax o per posta elettronica.
Entro e non oltre le ore 12.00 del 23 giugno 2016, dovrà essere inviata a mezzo fax al n. 06 36803147 la seguente documentazione:

  • allegato 4 (dichiarazione sostitutiva di certificazione, rilasciata ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000, riportante i risultati ottenuti nello scrutinio finale dell’anno 2015/2016);
  • fotocopia del documento del sottoscrittore dell’allegato 4.

Al fine di consentire il corretto svolgimento della selezione finale dei richiedenti, non saranno prese in considerazione le richieste di partecipazione e/o altra documentazione pervenute successivamente alla data del 23 giugno 2016; lo Stato Maggiore della Marina non assume alcuna responsabilità per eventuali disguidi postali.


NORME DI COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA
Al fine di garantire una diffusa partecipazione dei giovani alle iniziative organizzate in collaborazione con la Marina Militare, le Capitanerie di Porto e la Croce Rossa Italiana, ogni richiedente potrà presentare, a pena di esclusione da tutte le iniziative, una SOLA domanda per la partecipazione a “Campo Giovani 2016”, a scelta tra “Guardia Costiera”, “Croce Rossa” e “Marina Militare”. Pertanto la presenza di più domande di partecipazione comporterà l’inammissibilità delle stesse.
La richiesta di partecipazione dovrà essere firmata da entrambi i genitori. Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, non siano presenti due genitori nel nucleo familiare dello studente, la richiesta dovrà essere firmata da chi esercita la potestà sul minore.
Non saranno ammesse:

  • le domande pervenute senza la prevista registrazione on-line sul link sopraindicato;
  • le domande di partecipazione incomplete oppure prive di uno dei documenti sopra citati. Ai sensi dell’articolo 71, comma 1, del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 e s.m.i., l’Amministrazione si riserva di effettuare idonei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgano fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive di cui sopra;
  • le domande che risultino presentate, dallo stesso richiedente, per la partecipazione a campi organizzati anche dalle altre Amministrazioni (“Croce Rossa” e “Guardia Costiera”).


ASSEGNAZIONE DEI POSTI
L’assegnazione dei posti sarà effettuata tenendo conto dei risultati conseguiti nell’anno scolastico 2015/2016 e della popolazione scolastica della regione in cui è ubicato l’Istituto frequentato dallo studente. La graduatoria è formulata sulla base della media aritmetica con arrotondamento alla seconda cifra decimale, dei voti riportati nella predetta dichiarazione sostitutiva (allegato 4). Nel calcolo della media scolastica si terrà conto anche del voto di condotta. A parità di punteggio, sempre al fine di garantire una diffusa partecipazione, sarà preferito nell’ordine:

  1. il giovane di maggiore età anagrafica;
  2. il giovane in possesso del più basso indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), riferito ai redditi percepiti nell’anno precedente dal proprio nucleo familiare.

I posti eventualmente non assegnati ad una Regione per mancanza di domande saranno assegnati in base alla selezione nazionale, senza tener conto della provenienza geografica.

Un’apposita Commissione, costituita da 4 membri, di cui due designati dallo Stato Maggiore della Marina e due designati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, esaminerà le richieste e provvederà alla selezione finale dei richiedenti. La Commissione procederà all’assegnazione della sede e del turno ai vincitori sulla base della graduatoria e, secondariamente, delle preferenze indicate nella domanda di partecipazione.

I nominativi dei selezionati potranno essere consultati sul sito Internet della Marina Militare (www.marina.difesa.it), sul sito Internet della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – Ufficio per le politiche giovanili (www.gioventu.gov.it), sul sito dedicato ai campi giovani (www.campogiovani.it).

Per l’accettazione del turno assegnato è obbligatorio dare conferma, nei modi e tempi previsti come indicato nell’elenco pubblicato sui siti web. La mancata comunicazione comporterà l'esclusione automatica dal corso.

In caso di rinuncia si provvederà a scorrimento della graduatoria regionale di appartenenza del rinunciatario.
Non saranno date comunicazioni ai non selezionati.

REGIONI Ragazzi Ragazze Totale
ABRUZZO 3 3 6
BASILICATA 2 2 4
CALABRIA 6 6 12
CAMPANIA 18 18 36
EMILIA-ROMAGNA 10 10 20
FRIULI-VENEZIA GIULIA 3 3 6
LAZIO 14 14 28
LIGURIA 3 3 6
LOMBARDIA 21 21 42
MARCHE 4 4 8
MOLISE 1 1 2
PIEMONTE 9 9 18
PUGLIA 12 12 24
SARDEGNA 4 4 8
SICILIA 14 14 28
TOSCANA 9 9 18
TRENTINO-ALTO ADIGE 2 2 4
UMBRIA 2 2 4
VALLE D'AOSTA 1 1 2
VENETO 12 12 24
Totale 150 150 300

 

GRATUITA' DEI CORSI
Grazie al contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e della Marina Militare la partecipazione ai corsi é gratuita, ad eccezione delle spese di viaggio che saranno a carico dei selezionati.
Si informa che, a garanzia di eventuali infortuni che si dovessero verificare in attività, compresi trasporti su mezzi navali e ruotati, all’interno degli Istituti e durante le ore libere trascorse al di fuori dagli stessi sarà stipulata apposita polizza assicurativa gratuita.
Si informa, altresì, che i partecipanti saranno iscritti, gratuitamente, nella categoria Scuola Vela della Federazione Italiana Vela (F.I.V.).


ESONERO DI RESPONSABILITÀ
I genitori, o chi ne esercita la potestà, devono, pena l’esclusione, indicare nella domanda di partecipazione le modalità di rientro del minore al proprio domicilio al termine del corso, indicando, in particolare, il nominativo della persona o delle persone che lo riprenderanno in custodia, oppure autorizzando espressamente le Scuole a lasciare che il minore si allontani autonomamente dall’Accademia Navale di Livorno, dalla Scuola Sottufficiali di La Maddalena e dalla Scuola Navale Militare Morosini di Venezia.
E’ altresì necessario che i genitori, o chi ne esercita la potestà, autorizzino gli allievi a recarsi da soli in libera uscita per tutta la durata del corso, nel rispetto degli orari e delle altre disposizioni emanate dai Comandi. Gli allievi privi di tale autorizzazione non potranno uscire dagli Enti per nessun motivo durante le ore libere dal corso.